Piano Strategico Aziendale: le aree di business

Quando dobbiamo fare un business plan efficace e professionale oppure dobbiamo definire un piano strategico aziendale efficace, le aree di business sono certamente il primo aspetto da considerare.

In questo articolo spiegherò in modo pratico e veloce l’importanza della comprensione delle aree di business, ai fini della redazione del piano strategico della tua impresa.

Preferisci il video: eccolo!

In quale aree di business opera la nostra azienda ?

In qualsiasi piano di sviluppo aziendale o business plan, dobbiamo prioritariamente capire come distribuire risorse per lo sviluppo tra le varie aree di business.  

La definizione “informale“ che preferisco fornire per le aree di business è la seguente: quali sono le eventuali micro aziende all’interno dell’azienda?

   Vediamo un esempio pratico per capire meglio:

  • se possiedo un hotel, il primo passo per la creazione di un piano strategico aziendale sarebbe di chiedermi in quali aree di business il mio hotel opera. Solitamente gli hotel possono operare in 2 aree di business principali: privati o aziende.
  • Perché è importante? Perché ogni area di business va ben definita, e va gestita in modo diverso, come se fosse una micro azienda nella mia azienda. Vediamo di approfondire in seguito.

Piano Strategico Aziendale: area di business “aziende” (B2B) – esempio di un hotel.

Nell’ambito della strutturazione di un piano strategico aziendale o di un business plan per un hotel, una diversa area di business avrà modello di offerta, tipologia di clientela, esigenze della clientela, servizio al cliente specifici per la clientela aziendale.

Vediamo nel dettaglio:

  • Ufficio commerciale dedicato, che sviluppa convenzioni, contatti con imprese e associazioni di imprese. La tipologia di servizi per le aziende è molto diversa dai servizi per i privati (eventi, sale riunioni etc.).
  • Sviluppo di offerte dedicate alle imprese: il modello di offerta sarà quindi totalmente diverso rispetto alle offerte per la clientela privata.
  • Fornitura di servizi adeguati: sale riunioni e relative attrezzature, camere con la possibilità di lavorare al PC (scrivanie), Wi-Fi efficace in tutto l’hotel (è molto importante fornire una buona connessione internet), possibilità di eseguire il check in anche in tarda notte, orari flessibili per la colazione (chi lavora, spesso deve fare colazione molto presto).

Piano Strategico Aziendale: area di business “clienti privati” (B2C) – esempio di un hotel.

Nella realizzazione del nostro piano strategico aziendale, dopo aver approfondito la prima area di business e tutte le peculiarità a livello di strategia e gestione, affronteremo la seconda area di business (clientela privata) e quindi tutte le specifiche componenti, ben diverse dalla prima.

Vediamo nel dettaglio:

  • La promozione ai privati comporta attività e canali diversi 
  • Sviluppo di offerte dedicate ai clienti privati
  • Fornitura di servizi adeguati: zona fitness, camere spaziose adeguate anche alle famiglie, possibilità di fornire colazioni anche in tarda mattinata.

Quindi, in sintesi, come impattano le aree di business nella strategia aziendale?

  1. Dobbiamo sapere se la nostra azienda opera/opererà in una o più aree di business
  2. Ogni area di business ha caratteristiche peculiari
  3. Ogni area di business ha quindi necessità di un’organizzazione specifica, ha investimenti, ricavi, marginalità e costi spesso diversi 
  4. In ogni area di business dobbiamo strutturare un’offerta specifica di prodotti/servizi e quindi per essere credibili, per rendere credibile il nostro business plan, dovremo far vedere che le aree di business vengono trattate in modo separato e specifico.   

Piano Strategico Aziendale: risposte alle domande frequenti

Cos’è un Piano Strategico Aziendale?

Un Piano Strategico Aziendale è un documento che definisce gli obiettivi a lungo termine di un’azienda e le strategie per raggiungerli. Include analisi del mercato, obiettivi aziendali, azioni specifiche e indicatori di performance

Perché è importante avere un Piano Strategico Aziendale?

Un Piano Strategico Aziendale è importante perché aiuta a guidare l’azienda verso il successo a lungo termine, fornendo una visione chiara degli obiettivi e delle azioni necessarie per raggiungerli. Aiuta a mantenere il focus, adattarsi ai cambiamenti del mercato e massimizzare le opportunità

Come si sviluppa un Piano Strategico Aziendale efficace?

Per sviluppare un Piano Strategico Aziendale efficace, è importante coinvolgere i key stakeholder, condurre un’analisi approfondita dell’ambiente esterno e interno, stabilire obiettivi SMART (Specifici, Misurabili, Realistici, Temporizzati) e definire azioni chiare e monitorabili

Qual è la differenza tra un Piano Strategico e un Piano Operativo?

Il Piano Strategico definisce gli obiettivi a lungo termine e le strategie generali dell’azienda, mentre il Piano Operativo si concentra sull’implementazione dettagliata delle azioni necessarie per realizzare il Piano Strategico. Il primo guarda al “dove” andare, il secondo al “come” arrivarci

Come monitorare l’efficacia di un Piano Strategico Aziendale?

Per monitorare l’efficacia di un Piano Strategico Aziendale è fondamentale definire indicatori chiave di performance (KPI). È importante valutare i progressi rispetto agli obiettivi prefissati e apportare eventuali correzioni di rotta se necessario

Quali sono le fasi della pianificazione strategica?

Le fasi della pianificazione strategica includono la definizione della missione aziendale, l’analisi della situazione di partenza, l’analisi SWOT (punti di forza, debolezze, opportunità, minacce), la formulazione degli obiettivi, la definizione delle strategie e l’elaborazione del piano d’azione

Come si allinea il Piano Strategico con gli obiettivi aziendali?

Il Piano Strategico si allinea con gli obiettivi aziendali attraverso un’analisi accurata delle esigenze dell’azienda e del mercato, stabilendo obiettivi chiari e misurabili e sviluppando strategie e piani d’azione che mirano a raggiungere questi obiettivi

Quali sono i vantaggi di un Piano Strategico Aziendale?

I vantaggi di un Piano Strategico Aziendale includono una maggiore chiarezza nella direzione aziendale, una migliore allocazione delle risorse, una maggiore capacità di rispondere ai cambiamenti del mercato e una migliore comunicazione degli obiettivi aziendali a tutti i livelli dell’organizzazione

Come si adatta un Piano Strategico Aziendale ai cambiamenti del mercato?

Un Piano Strategico Aziendale si adatta ai cambiamenti del mercato attraverso una revisione e un aggiornamento regolari del piano, tenendo conto delle nuove tendenze, delle innovazioni tecnologiche e del feedback degli stakeholder

Quali strumenti possono supportare la realizzazione di un Piano Strategico Aziendale?

Strumenti come software di gestione progetti, piattaforme di analisi dati e sistemi di monitoraggio KPI possono supportare la realizzazione di un Piano Strategico Aziendale, facilitando la pianificazione, l’implementazione e il monitoraggio delle strategie

Piano Strategico Aziendale: link esterni utili

Pianificazione aziendale: definizione (Wikipedia)
Piano Strategico Aziendale: libro
Piano Strategico Aziendale: PDF

Hai bisogno di aiuto per la TUA impresa o startup?

CLICCA QUI per ottenere 30
minuti di consulenza gratuita

Hai trovato interessante questo articolo?
Condividilo con i tuoi contatti!

LinkedIn
WhatsApp
Telegram
Email
Twitter
Facebook

Se desideri darmi un feedback o raccontarmi le tue esperienze contattami, parleremo del tuo progetto e di come renderlo più efficace.

Segui i miei contenuti anche sui canali:

consulenza e redazione piano industriale

Hai bisogno di aiuto?

Compila qui per ottenere una consulenza gratuita da 30 minuti.